IL COMITATO IFI VA OLTRE LE PAROLE.

Promuovere lo sviluppo sostenibile e diffondere la cultura fotovoltaica sono i principali obiettivi di tutta la comunicazione portata avanti dall’IFI. Un’intensa attività volta al futuro e alla salvaguardia del Pianeta, che si traduce ogni giorno in interventi e iniziative mirate alla condivisione e all’affermazione di nuovi stili di vita e di produzione in linea con le direttive vigenti in materia di risparmio energetico ed impatto ambientale. Informazione, sensibilizzazione e formazione sono gli asset lungo i quali si snoda tutta la comunicazione IFI, il cui scopo istituzionale è coinvolgere tutti i principali attori – cittadini, imprese, stakeholder ed istituzioni - attorno ad un comune piano energetico nazionale.

IL VOLTO RESPONSABILE DELLA COMUNICAZIONE IFI.

La conversione all’energia fotovoltaica è un passaggio non solo energetico, ma culturale. Obiettivo delle campagne di sensibilizzazione promosse dall’IFI è informare ed educare cittadini, imprese ed istituzioni verso un utilizzo più responsabile dell’energia, mostrando i vantaggi offerti dal fotovoltaico, sia per lo sviluppo economico che per la salvaguardia del nostro patrimonio naturale. Un impegno volto al futuro del Paese e alle scelte consapevoli e responsabili, veicolato attraverso iniziative che danno luce ad un progetto di rinnovamento collettivo.

INSIEME PER UN FUTURO PIÙ LUMINOSO.

Quarto conto energia 2011 e finanza agevolata come opportunità per fornitori e clienti, integrazione architettonica degli edifici, efficienza energetica, cablaggio e monitoraggio dell’impianto FV sono solo alcuni dei temi affrontati durante gli eventi e seminari promossi dal Comitato IFI. Workshop tecnici e di approfondimento dedicati ai nuovi orizzonti aperti dal industria fotovoltaica, alle migliori tecnologie disponibili sul mercato, alle più importanti novità del settore e agli sviluppi normativi e legislativi in ambito.

NASCE SUNMEET. L’APPUNTAMENTO ALLA LUCE DEL SOLE.

L’impegno del Comitato IFI non si spegne mai. Un’intensa attività che parla di rinnovamento energetico del Paese e che guarda al futuro dell’intera filiera industriale fotovoltaica italiana in un’ottica di sostenibilità ambientale, da percorrere lungo tutto il ciclo del prodotto, dalla realizzazione dell’impianto fino al suo smaltimento. Da tale consapevolezza nasce Sunmeet, la prima filiera tutta italiana per la raccolta e il riciclo dei pannelli fotovoltaici, frutto dell’accordo stipulato con il Cobat. Una partnership nel segno dell’eccellenza italiana, che unisce il know how delle aziende manifatturiere italiane con la lunga esperienza del Consorzio.